dal 31/03/2013 al 01/05/2013 - XXV Concorso Nazionale Dell'Ovo Pinto 2013 - CIVITELLA DEL LAGO (TR)

Presso il Museo dell’Ovo Pinto a Civitella del Lago di Baschi, si svolgerà la mostra di pittura e opere, a tema libero, su uova di specie animale, sul tema speciale "Mitologia classica".
Le opere premiate verranno esposte al Museo.
La pittura delle uova nel periodo pasquale è un'antichissima usanza che risale al periodo dei romani e ancora usuale in Europa, soprattutto nell’Italia centrale. Tale tradizione, ancora molto sentita e diffusa, riporta la gente alle proprie radici contadine e ai valori e sapori semplici, naturali e genuini.
Orario d'apertura: i prefestivi dalle 15 alle 19, i festivi dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (i feriali su prenotazione)
Info: Comitato Ovo Pinto e-mail: info@ovopinto.it ovopinto@ovopinto.it Tel. 340.8995074

29/03/2013 - Processione del Cristo Morto a Gubbio 2013 - GUBBIO (PG)

L'origine della processione risale ai movimenti laici penitenziali del XIII secolo. Dalla metà del duecento in molte città, soprattutto dell'Italia centro-settentrionale, presero vita varie confraternite religiose. I membri di queste confraternite venivano chiamati disciplinati, battuti, flagellanti (dall'atto fisico del flagellarsi), oppure con termine più popolare "sacconi", dal grande saio col quale gli iscritti alle confraternite erano soliti vestirsi in occasione di cerimonie e processioni.
Chiesa di Santa Croce della Foce - ore 19.00
La Processione è da sempre organizzata dall'antica Confraternita di Santa Croce della Foce che ha sede nell'omonima chiesa situata appena fuori dalle mura medioevali di Gubbio.
Il lento incedere della processione viene accompagnato da un canto antichissimo: il "miserere". Il testo latino del canto è ispirato al più celebre dei salmi, composto da David tremila anni fa. Esso esprime profondi sentimenti di pentimento e un desiderio intenso di purificazione. L'autore della musica è ignoto, ma quest’antico canto, tramandato oralmente, è miracolosamente sopravvissuto attraverso i secoli. Due gruppi di cantori si alternano nelle strofe: quello che segue la scultura lignea seicentesca del Cristo e il secondo, che si stringe attorno alla statua della Madonna Addolorata. I cantori e i portatori del Cristo Morto vestono un saio bianco con cappa nera. Stessa veste per i portatori e i cantori della Madonna Addolorata, con cappa blu.
Info: tel. 075.9220693

29/03/2013 - Processione del Cristo Morto a Gubbio 2013 - GUBBIO (PG)

L'origine della processione risale ai movimenti laici penitenziali del XIII secolo. Dalla metà del duecento in molte città, soprattutto dell'Italia centro-settentrionale, presero vita varie confraternite religiose. I membri di queste confraternite venivano chiamati disciplinati, battuti, flagellanti (dall'atto fisico del flagellarsi), oppure con termine più popolare "sacconi", dal grande saio col quale gli iscritti alle confraternite erano soliti vestirsi in occasione di cerimonie e processioni.
Chiesa di Santa Croce della Foce - ore 19.00
La Processione è da sempre organizzata dall'antica Confraternita di Santa Croce della Foce che ha sede nell'omonima chiesa situata appena fuori dalle mura medioevali di Gubbio.
Il lento incedere della processione viene accompagnato da un canto antichissimo: il "miserere". Il testo latino del canto è ispirato al più celebre dei salmi, composto da David tremila anni fa. Esso esprime profondi sentimenti di pentimento e un desiderio intenso di purificazione. L'autore della musica è ignoto, ma quest’antico canto, tramandato oralmente, è miracolosamente sopravvissuto attraverso i secoli. Due gruppi di cantori si alternano nelle strofe: quello che segue la scultura lignea seicentesca del Cristo e il secondo, che si stringe attorno alla statua della Madonna Addolorata. I cantori e i portatori del Cristo Morto vestono un saio bianco con cappa nera. Stessa veste per i portatori e i cantori della Madonna Addolorata, con cappa blu.
Info: tel. 075.9220693

La Libera Università di Alcatraz presenta:

22-24 marzo: INCONTRO SUL PROGETTO DELL'ECOVILLAGGIO SOLARE

con Jacopo Fo e Gabriella Canova
Vuoi conoscere meglio il progetto dell' Ecovillaggio Solare di Alcatraz? Vuoi maggiori informazioni sulle strutture? Vuoi fare una visita guidata con Jacopo e Gabriella sul territorio dove sta sorgendo l' Ecovillaggio?
Incontriamoci ad Alcatraz dal 22 al 24 marzo 2013!
Visiteremo insieme l' Ecovillaggio e la Casa Solare quasi ultimata, discuteremo del progetto e di tutte le possibilità offerte da un nuovo modo di vivere...

continua... 

 

22-24 marzo: CORSO PER DIGITAL DESIGNER (animazione digitale)

L'Associazione Onlus Nuovo Comitato un Nobel per i Disabili di Dario Fo e Franca Rame e la Libera Università di Alcatraz propongono un
CORSO PER DIGITAL DESIGNER
Corso sull’uso del computer per principianti
Animazione digitale in Flash
Realizzazione di applicazioni per smartphone

continua... 

 

29 marzo - 1 aprile: CORSO DI YOGA DEMENZIALE

con Jacopo Fo ed i suoi collaboratori
Ma cos'è questo Yoga Demenziale?
E' una disciplina che ha scelto, come maestri spirituali, la gioia e il piacere. Via i sensi di colpa che ci bloccano, via le paure che ci paralizzano e ci avvelenano la vita: dentro di noi abbiamo tante energie belle, lucide e sane. Impariamo a liberarle per poi poter godere a fondo dei piaceri spirituali come di quelli fisici.

continua... 

07/03/2013 - Segamo la Vecchia 2013 - GUBBIO (PG)

In Piazza Oderisi, a partire dalle ore 17,00. A Gubbio e nelle campagne limitrofe, esiste da moltissimi anni l’usanza di preparare un dolce a forma di vecchia che dovrà essere “segata”. Si terrà la tradizionale segamo la Vecchia, iniziativa della quaresima organizzata dal Centro della Gioventù, con il patrocinio del Comune di Gubbio e la collaborazione di varie pasticcerie e vapoforni locali.
Sulla sua origine non ci sono dati certi, ma l’ipotesi più avvalorata è che la Vecchia simboleggi la Quaresima, tempo di privazioni e sacrifici: segarla vorrebbe dire interrompere a metà i quaranta giorni di digiuno e di astinenza per concedersi qualche licenza nel mangiare. Ingresso libero

3 marzo - I RACCONTI DEL FOCOLARE - Teatro dell'Oratorio di San Martino in Campo

Ore 17.00. Viaggio nella magia contadina. Narrazione teatrale di e con Graziano Vinti. Ingresso libero.
Info: Maria Cristina 348 2353621

Dal 02/03/2013 al il 18/05/2013 - L'Arte Dello Scrivere Le Fiabe - S. SAVINO (PG)

Un corso di 12 lezioni su come scrivere le fiabe, che si svolgeranno il sabato a partire dal 2 marzo, alle ore 15.30 e saranno coordinate da Deanna Mannaioli coadiuvata da Gianfranco Zampetti, Moreno Chiacchiera e Giuseppe Bearzi. A conclusione del corso sarà realizzata una fiaba da parte di tutti i narratori e migliori saranno premiate, illustrate da Moreno Chiacchiera per poi diventare un libro.
Contributo di 10,00 euro il mese per la copertura dei costi Per informazioni: Gigliola Betti 075 832563, Francesco Sargenti 329 3536183

02/03/2013 - L'Amore Dietro il Pagliaio - CITTA' DI CASTELLO (PG)

Centro delle Tradizioni Popolari di Garavelle, Città di Castello.
Alle 19:00: Voci, suoni e modi di dire dell’epoca in cui per rubare un bacio ci si nascondeva dietro il pagliaio. Amore nei campi, tra infiorate e stornelli, bucolico e odoroso di fieno. Racconti in bianco e nero in cui riconosceremo la voce di una nonna o i ricordi di una prozia. Ce li racconta Tommaso Bigi innamorato della sapienza e della spensieratezza popolare.
Quota di partecipazione: € 6,00 a persona. È necessario prenotare IL POLIEDRO Soc. Coop. Soc. – Area Cultura Tel. 075 8554202 - 075 8520656 cultura@ilpoliedro.org

La Libera Repubblica di Alcatraz presenta: Sabato 9 febbraio: FESTA DI CARNEVALE al McAlcatraz!

A Carnevale ogni scherzo vale e Alcatraz diventa Mc Alcatraz il fast food biologico!
Per due giorni (sabato 9 ed in replica martedì 12 febbraio) il nostro ristorante, presente sulle guide dello Slow Food, si traveste da Fast Food, ma con i panini biologici fatti a mano e gli hamburger di vitello chianino cresciuto al pascolo e il pecorino sardo fuso...
Patate fritte con olio extravergine di oliva spremuto a freddo (bio) e bio cola.
Ti offriremo un menù tipico completo, con i bocconcini di pollo impanati, i bastoncini di pesce con la salsa al curry, il ketchup, la maionese, i cetriolini, le cipolle alla piastra, l'insalata e il milk shake.

Tutto allo stesso prezzo di un fast food ma molto molto più buono!

Ad esempio il menù classico, panino super con hamburger e formaggio, patate fritte e cola a 7,90 euro!
Una festa per il palato, che mette d'accordo tutta la famiglia e oltretutto riuscirai a convincere i figli adolescenti che la cucina sana può essere deliziosa perfino per i palati giovanili...
Dopo aver assaggiato i nostri cheeseburger capiranno la differenza!
E inoltre sarà possibile ballare con il nostro scioccante DJ Imad Zebala, e verranno premiate le due maschere più simpatiche. Il tutto compreso nel prezzo di un panino!
A carnevale quest'anno puoi vivere un'esperienza completamente diversa. Per saperne di più...
 

12 febbraio - LEZIONI DI RELIGIONE ETRUSCA - PG

Sede Associazione Vivi il Borgo, Corso Garibaldi 136 - ore 21.15 Le forme del culto: sacrifici, doni votivi, divinazione. Lezione a cura del prof. Mario Torelli, Accademia dei Lincei. Dopo le lezioni ci sarà la possibilità di visitare le più interessanti necropoli etrusche. A cura di Associazione Vivi il Borgo. Info: 340.2831959, primo52@virgilio.it

dal 06/02/2013 al 10/02/2013 - Teatro Morlacchi -La Torre D' Avorio - PERUGIA (PG)

Luca Zingaretti nella doppia veste di regista e interprete per il testo di Ronald Harwood che tocca uno dei temi più discussi della storia: l’autonomia dell’arte di fronte alla politica. Berlino 1946. Un indagato d’eccezione nelle indagini preliminari del processo di Norimberga: il famoso direttore d’orchestra Wilhelm Furtwängler che aveva scelto, in tempi durissimi, di tenere accesa la fiaccola dell’arte e della cultura, convinto che questa non abbia connotazione politica, e aveva sfruttato il suo prestigio per aiutare persone perseguitate o emarginate. Ma i vincitori vogliono vederci chiaro e affidano l’indagine a un uomo che dà ogni garanzia di essere immune al fascino del grande artista: un maggiore dell’esercito che detesta la musica classica e le sdolcinatezze borghesi, indignato dalle ingiustizie e dalle atrocità che ha visto perpetrare in questa corrottissima zona dell’Europa, un americano convinto dell’eguaglianza di tutti gli uomini, sia nei diritti sia nelle responsabilità.

3 febbraio - VERSO EROS. Poesia al femminile - PG

Oratorio di San Benedetto, via del Roscetto 21- ore 18.30.
Letture di Caroline Baglioni e Walter Corelli. Un appuntamento piccante con letture di poesie a sfondo "erotico e passionale". La poesia sublima il sentimento e lo eleva a massima espressione d'arte. Saranno presenti le autrici e gli autori dei brani poetici. Ingresso libero. A cura di Associazione RiVivi il Borgo Sant'Antonio.
Info: 335.1433786, 335.7877450 - www.borgosantantonio.org 

3, 10, 12 febbraio - CARNEVALE A SAN SISTO 2013

Il primo ChocoCarnevale di Perugia. Ore 14:30 Sfilata Carri Allegorici con distribuzione di prodotti dolciari; - Esibizione Banda Musicale Amici dell'arte San Sisto; - Spettacolo Danzante della Scuola di ballo Free Dance Perugia; - Animazione per bambini a cura della Free Power Production; - Durante la manifestazione DJ in Piazza Martinelli.
Il 12 febbraio: Dalle ore 10:30: per la gioia dei bambini; - Carri Allegorici esposti in Piazza Martinelli; - Dalle ore 15 animazione della Free Power Production, Baby Dance Balli di Gruppo e Truccatori; - ore 20.30: sfilata di carri allegorici con distribuzione prodotti dolciari.
Info: Associazione Carnevale "I RIONI" di San Sisto - tel: 3401244582 -  irioni@hotmail.it 

La Libera Repubblica di Alcatraz presenta: 8-10 febbraio: CORSO BASE PER COMPUTER

Docenti: Jacopo Fo e Elena Zanforlin
Non sai nulla di come si usa un PC?
Puoi imparare da zero a usare le funzioni essenziali in un solo fine settimana!
Scrivere un testo, inviare una lettera, navigare in internet, elaborare una fotografia, telefonare tramite Skype, aprire un profilo su Facebook.

18-20 gennaio:
 
15-17 febbraio:
 
22-24 febbraio

29 gennaio - LEZIONI DI RELIGIONE ETRUSCA

Sede Associazione Vivi il Borgo, Corso Garibaldi 136 - ore 21.15
I luoghi di culto: santuari, templi, sacelli, culti domestici. Lezione a cura del prof. Mario Torelli, Accademia dei Lincei. Dopo le lezioni ci sarà la possibilità di visitare le più interessanti necropoli etrusche. A cura di Associazione Vivi il Borgo.
Iinfo: 340.2831959, primo52@virgilio.it
Condividi contenuti