La Carta Unica di Orvieto

carta unica orvieto
La Carta Unica di Orvieto è uno strumento economico e facile per visitare il circuito museale della città.
La Carta Unica include i costi dei mezzi pubblici e dei parcheggi, da diritto a sconti in ristoranti, negozi e hotel convenzionati.
All'interno del sistema Carta Unica troviamo i musei e i  monumenti più interessanti della città come la Cappella di San Brizio in Duomo, la Torre del Moro, il Museo "Claudio Faina" e Orvieto Underground, il Museo dell'Opera del Duomo, la Necropoli del Crocifisso del Tufo, il Museo Archeologico Nazionale, il Pozzo di San Patrizio e il Pozzo della Cava.

La Carta Orvieto Unica è valida un anno e disponibile in due formati: per individuali, a prezzo pieno € 18,00, e per gruppi /studenti e over 65 un prezzo di € 15,00 fino a 10 anni la Carta Orvieto Unica è gratuita

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Carta Unica è in vendita presso i musei e i monumenti aderenti all’iniziativa, il Parcheggio della Funicolare, il Parcheggio ex Campo della Fiera.

Ufficio Carta Unica piazza Duomo, 23 tel. 0763 340688

Ufficio Carta Unica piazza della Pace (Parcheggio Funicolare) tel. 0763 302378 - www.cartaunica.it info@cartaunica.it

Sabato Domenica e festivi - Asinergie Marmore, visita guidata con asini

funny donkey
Da Pasqua 2009 è attivo un nuovo servizio che prevede la visita guidata alle Cascate delle Marmore sulla schiena di un accogliente, morbido, caldo, semplice e emapatico asino.
Mentre i bambini fino a 35 kg potranno visitare il parco salendo in groppa, quelli più grandicelli, adulti inclusi, guideranno l'animale, seguiti da esperti istruttori, alla scoperta della cascata da un'insolita visuale, tra i canyon nel fiume Nera e le sue concrezioni,  le evidenze botaniche e archeologiche risalenti all'Età del Bronzo

I tre asinelli sono forniti dallo Studio “Free Time Project”, specializzato in Pet-terapy, e vi protranno accompagnare il  sabato, la domenica e i giorni festivi, al massimo nove per volta, in una gita di circa un'ora.

Prenotazioni e informazioni:
Infopoint cascata delle Marmore
tel. 0744 62982

Se lo viene a sapere Prodi!?!

fonte: sitemamuseo.it

Aprile - Celebrazioni Dantesche a Foligno

dante alighieri caricatura
L'11 aprile del 1472 vennè stampata a Foligno, per la prima volta, la Divina Commedia. Oggi, la Biblitoteca Comunale di Foligno viene intitolata a Dante Alighieri. Sulla facciata dell'edificio, in piazza del Grano, verranno collocate delle lastre in pietra dove compariranno la prima e l'ultima pagina della Divina Commedia.
Sempre oggi 20 aprile, alle ore 16, presso la sala conferenze di palazzo Trinci, Quirino Principe, il professore di filosofia della musica nella facoltà di lettere e filosofia dell'Università degli Studi di Roma "Tre" terrà una conferenza dal titolo: "...come in voce voce si discerne". Nello stesso giorno, e sempre a palazzo Trinci verrà inaugurata l'esposizione delle illustrazioni per la Divina Commedia di Mimmo Paladino (l'esposizione resterà aperta fino al giorno 26).
Il 22 aprile, all’Auditorium San Domenico, siterrà la Lectura Dantis, affidata quest’anno alla voce dell’attore Ugo Pagliai, si prevede la partecipazione del baritono Renato Bruson e del pianista Marco Scolastra che interpreteranno il Canto XXXIII della Divina Commedia di Dante nella versione musicata da Doninzetti.
Un’altra iniziativa di richiamo è rappresentata dalla quindicesima edizione della manifestazione “La scrittura e l’immagine”, mostra mercato di stampe e libri antichi e rari che sarà ospitata a palazzo Trinci a Foligno dal 24 al 26 aprile.

Fino al 3 maggio - “Mostra espositiva sull’evoluzione della radio” a Gubbio

radio funny
Fino al 3 maggio sarà possibile visitare, presso le sale espositive di via Luccarelli di Gubbio, una mostra sull'evoluzione della della comunicazione a distanza.
La mostra ha il patrocinio del Comune di Gubbio, della Fondazione Guglielmo Marconi e della Provincia di Perugia e vuole suscitare interesse ripercorrendo la storia di alcune attrezzatura che la scienza e la tecnologia hanno reso disponibili. Saranno esposte alcune copie dei sitemi di comunicazione che vanno dalla trasmissione con percussioni su tronchi d’albero vuoti, per passare alle reti di postazione a torre dalle quali si emettevano segnali fumogeni per poi arrivare, con Guglielmo Marconi, all’invenzione del telegrafo, del telefono, e infine alla trasmissione e alla ricezione di segnali radio-elettromagnetici.

17/04-05/06 - "IL TORRIONE" Rassegna Nazionale di Teatro Comico-Dialettale a Citerna

teatro bontempelli citerna
Presso il Teatro Bontempelli di Citerna (Pg) si tiene la rassegna nazionale di teatro comico dialettale.
Il programma prevede:

  • venerdì 17 aprile 2009 "Il Ponte sugli Oceani.Amore" - Compagnia Teatroimpiria (Verona) 
  • venerdì 24 aprile 2009 "La Campagna 'Lettorale" - Compagnia G. Lucaroni (Mogliano TV)
  • venerdì 8 maggio 2009 "Tressette con il Morto" - Compagnia Avalon (Battipaglia SA)
  • venerdì 15 maggio 2009 "Niente da Nascondere?" - Assemblea Teatrale Maranese (Marano Lagunare UD)
  • venerdì 22 maggio "Morso di Luna Nuova" - Compagnia Luna Nuova (Latina)
  • venerdì 29 maggio 2009 "El Congresso dei Nonzoli" - Ass.ne Culturale Teatrotergola (Vigonza PD)
  • venerdì 5 giugno 2009 "Sogno di una Notte di Mezza Sbornia" - Compagnia Teatro dei Dioscuri (Campagna SA)

Informazioni: orario spettacoli ore 21.00; costo biglietto € 6,00 abbonamento € 30,00. Prenotazioni presso il Comune di Citerna tel. 075 8592119,
www.citerna.net 
comune@citerna.net

 

18-26 aprile - XI Settimana della Cultura

settimana della cultura XI
"La cultura è di tutti: partecipa anche tu." E' lo slogan lanciato  dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per promuovere, durante l'XI Settimana della Cultura, su tutto il territorio nazionale, accessibilità gratuita a musei, siti archeologici e monumenti statali.
La Galleria Nazionale dell'Umbria organizza tutti i giorni, alle 9.30, percorsi ludico-didattici per bambini e nel pomeriggio una serie di percorsi tematici alla scoperta di artisti, avvenimenti storici, luoghi e personaggi rappresentati nelle opere della collezione.

Per il programma dettagliato consultare il sito www.beniculturali.it .

Per le visite guidate della Galleria Nazionale dell'Umbria:
Ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria
telefono: 075 5741410 (tutti i giorni dalle 9 alle 13, sig.ra Lorella Santi)
E-mail: gallerianazionaleumbria@beniculturali.it

17-19 APRILE : WORKSHOP PRESSO LA LIBERA UNIVERSITA’ DI ALCATRAZ

eco villaggio
Costruire un ecovillaggio

Corso di bioarchitettura, ecotecnologie per la casa, organizzazione di nuove formule abitative.

Rivolto a architetti, ingegneri, geometri, amministratori pubblici, imprenditori, persone che vogliono cambiare il loro modo di vivere e abitare.

ARGOMENTI
Vivere in mezzo alla natura.
Scelta del luogo. Esposizione al sole e orientamento delle abitazioni, conformazione ideale del terreno.
Scelte architettoniche e tecnologie costruttive.
Selezione dei materiali dal punto di vista ecologico.
L’utilizzo di strutture prefabbricate a più strati.
Le costruzioni di paglia, rete metallica, calce e cemento.
Isolamento termico, tetti ventilati.
Trasformazione di una casa tradizionale e restauro dal punto di vista dell’efficienza termica e della qualità ecologica dei materiali (ad Alcatraz sono presenti svariati esempi realizzati).
Produzione di calore, elettricità, impianti geotermici, impianti idrici duali, forniture idriche, fitodepurazione (ad Alcatraz sono funzionanti caldaie a biomasse, a gas ad alto rendimento, solare termico, solare fotovoltaico, recupero dell’acqua piovana, impianti duali e di fitodepurazione per caduta).
Progettare gli spazi condivisi per una piccola comunità. L’esperienza delle lavanderie condominiali nel Nord Europa. Progettare un laboratorio, una sala per bambini, giochi e feste, condominiale.
L’organizzazione di orti famigliari con gestione di irrigazione e altri servizi centralizzata.
Un ecovillaggio come impresa energetica.
L’ecovillaggio come impresa: la gestione condominiale di spazi di ospitalità, ristorazione, bazar interno.
Un regolamento condominiale per l’ecovillaggio.
Ipotesi di costi. Modalità di finanziamento e vendita.
Una progettazione condivisa. Una gestione trasparente.
Un’impresa etica per un progetto imprenditoriale diverso.

RELATORI
Architetto Sergio Los.
Dal 1964 professore presso lo IUAV (Istituto Universitario di Architettura di Venezia).
Fondatore di SYNERGIA, una società di progettazione che svolge un complesso di attività, diverse ma coerenti, comprendenti la progettazione architettonica e urbana, la ricerca, elaborazione di software, organizzazione di mostre e convegni, corsi di formazione e pubblicazioni.
Nel 1998 riceve a Firenze il “Pioneer Award” dal WREN per i contributi nel campo delle Energie Rinnovabili. Nel 2000 il SAIE di Bologna dedica ai trent’anni di attività dello studio una sezione della mostra “Costruire Sostenibile”. Nel 2003 riceve a Berlino il Premio Europeo Eurosolar alla carriera.

Ingegner Maurizio Fauri
Professore associato di Sistemi Elettrici per l’Energia presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Trento.
Membro del Technical Committee dell’IPMVP (International Performance Measurements and Verification Protocol).
Vice-Presidente dell’AEI (Associazione Elettrotecnica Italiana), sezione Trentino Alto-Adige.
Delegato AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) per il Trentino Alto-Adige.
Membro del Comitato Tecnico dell’ATIQUAL (Albo di Qualificazione degli Installatori Elettrici Trentini.
Sua la realizzazione del piano di risparmio energetico del comune di Padova, premiato come una delle migliori progettazioni realizzate nel settore.

Jacopo Fo
Si occupa da 30 anni di ristrutturare case in modo ecologico. E’ tra i promotori del progetto Ecovillaggio Solare che verrà realizzato all’interno del parco di Alcatraz.

17-19 APRILE 2009
ORARI

Venerdì dalle ore 21,30  alle 22.30
Sabato dalle ore 10 alle ore 13, dalle ore 15,30 alle ore 20
Domenica dalle ore 10 alle ore 13, dalle ore 14,30 alle ore 16.

Viene rilasciato un attestato di frequenza.

COSTI
La partecipazione al workshop ha un costo di 150 euro a cui aggiungere 130 euro per l'alloggio ad Alcatraz con pensione completa.
 

19 aprile - Le officine della domenica al Post di Perugia


Ogni domenica dalle ore 16.30 alle ore 17.30 il Post propone due divertenti attività legate a tematiche scientifiche: una per bambini dai 3 ai 5 anni, il "Labo birba", e l’altra per ragazzi dai 6 ai 11 anni, il "Labo Einstein". Riflessione, gioco e sperimentazione saranno raccolti in un’ora di animazione al termine della quale ogni bambino porterà a casa le proprie creazioni.  A seguire “Scienza, Burro e Marmellata”… una golosa merenda tra giovani scienziati!

Il programma per il laboratorio dei più piccini annuncia "Ragni scivolosi", per scoprire come si muovono i ragni sulla tela. I più grandicelli, nel laboraratorio sugli "Insetti elettrici", invece, potranno sperimentare  come alcuni materiali possono essere definiti conduttori grazie agli amici insetti e i loro nasi ... luminosi.

Per quanto riguarda l'ingresso, il costo per la partecipazione alle attività, su prenotazione, è di € 3,00 a bambino, mentre l'ingresso è gratuito per un genitore

A Perugia, Post (Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia)
Via del Melo, 34 (trav. di Via Pinturicchio)

Info: Post, Segreteria Organizzativa tel. 075 5736501
www.perugiapost.it

18 aprile - "Lu santo Jullare Françesco" al Teatro del Pavone di Perugia

mario pirovano
Giunge al termine la rassegna di danza e teatro la Ruota del Pavone con lo spettacolo di
Mario Pirovano, l' unico artista in Italia che mette in scena testi di Dario Fo' con la regia dello stesso autore. La performance ha già riscosso notevoli consensi in campo nazionale e internazionale e verrà presentata prossimamente  al Festival di Edimburgo in Scozia  e in altre città inglesi.

Era Lo stesso Francesco  a definirsi “jullare di Dio”, proprio negli anni in cui l’imperatore Federico II promulgava un editto contro i “Jugulatores” considerandoli buffoni osceni. Francesco conosceva la tecnica, il mestiere e le regole assolute della giullarata: cantava, recitava, si muoveva con tutto il corpo, braccia, gambe, piedi, suscitando divertimento ma anche commozione fra i presenti ...

LA RUOTA DEL PAVONE

A Perugia, Teatro Cinema Pavone
Piazza della Repubblica, 67

Ingresso a pagamento
Info e prevendite: 075 5724911

fonti http://turismo.comune.perugia.it, www.dariofo.it

18 aprile - Vivaio aperto a Prepo

ikebana
Un incontro, a cura di Stefano Chiocchini, architetto, designer e paesaggista, che prevede l'analisi della progettazione dei giardini per soddisfare l'esigenza realizzazione.

A seguire la presentazione dell' Ikebana, l'antica arte giapponese della disposizione dei fiori recisi, passando dalle tradizione alle nuove tendenze della composizione.
L'incontro, a cura di Masako Hasegawa, dietologa ed appassionata d'arte,  si svolgerà nell'annesso adibito a saletta conferenze dove verranno proiettate immagini e dove i relatori risponderanno alle domande ed alle curiosità del pubblico.

Sabato  18 aprile ore 15,00
La Rosa del Borghetto,
Str. Del Borghetto 10, Prepo

Ingresso libero

Info e prenotazioni: tel. 075/50.55.479 cell. 338/46.27.488 ‬- info@larosadelborghetto.it‭
‬www.larosadelborghetto.it‭ ‬‭

16 aprile - Stefano Bollani all'Hotel Giò Jazz di Perugia

stefano bollani
L'ultimo appuntamento della stagione d'inverno del Jazz Club Perugia, promossa dall'Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali della Regione Umbria, dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Perugia e dalla Fondazione Cassa di Risparmio, vede come protagonista il compositore e pianista italiano Stefano Bollani. Il programma abbina al grande appuntamento musicale i sapori della buona tavola. Durante la pausa, infatti, si svolgerà un appuntamento enogastronomico per soddisfare i palati più sottili.

A Perugia, ore 20,45, Auditorium Hotel Gio' Jazz Area
Via Ruggero d'Andreotto

Ingresso € 18,00 comprensivo di intervallo enogastronomico Info e prevendita: tel. Segreteria Hotel Giò Jazz Area 075 5731100
www.jazzclubperugia.it

16 aprile - I totem di Franco Passalacqua a Perugia

franco passalacqua
Per Franco Passalacqua la vegetazione boschiva rappresenta una delle espressioni più potenti della natura e l’antidoto alle contraddizioni della società moderna.

I totem realizzati da Passalacqua sono oggetti “sacri”, silenziosi, verdi o neri, che alludono alla magia degli alberi e che ne riflettono la trama.

Il 16 aprile, alle ore 18.00 a Palazzo della Penna, si inaugura un’istallazione di due grandi parallelepipedi in alluminio collocati nello spazio vuoto circoscritto dalla scala ellittica disegnata da Franco Minissi. Realizzati ad acrilico e colori industriali i due totem sono sospesi, tenuti ciascuno da  4 corde di acciaio che li attraverseranno a livello degli angoli. Le due tonalità di verde identificano, con quella più chiara, i colori del bosco nel periodo della primavera–estate, mentre la più scura allude ai boschi di elce, il lucus protagonista nel mondo antico del bosco sacro per eccellenza.

10-19 Aprile - Rassegna Antiquaria d'Italia a Todi

guernica picasso
Con un unico biglietto sarà possibile visitare 4 mostre organizzate dalla Primavera Tuderte.
La 41sima Rassegna Antiquaria d'Italia si tiene a Palazzo Landi Corradi, dove si potranno ammirare mobili di pregio, dipinti antichi, argenti, sculture, tessuti, tappeti, arazzi e ceramiche di valore elevato.
Parallelamente, nel Palazzo del Popolo, la Chiesa dell'Annunziatina e nel Monastero delle Lucrezie si svolgeranno altre 3 mostre: "Il Segno", con 40 opere tra Picasso, De Chirico e Marin; "Il Cashmere" con le migliori collezioni di moda del filato più pregiato; il "Gran Tour - La pittura del paesaggio" per far rivivere la luce e i colori dell'Italia attraverso le opere dell'800 napoletano, toscano e romano.
I quattro percorsi sono aperti al pubblico nei giorni feriali dalle 15 alle 20, nei festivi dalle 10 alle 20.

02-05 Aprile - Rassegna della Torta di Pasqua Umbra a Corciano

torta di pasqua umbra

Si svolge a Martignana, comune Corciano,  l'ottava edizione della Rassegna della Torta Pasquale Umbra. Secondo tradizione, sul finire della Quaresima, si produce una Torta di Pasqua dall'impasto di uova, farina e diversi formaggi. La ricette è stata tramandata da madri in figlie e alla creazione partecipa l'interno nucleo famigliare. La tradizione popolare  e il credo religioso vogliono la Torta di Pasqua al tavolo della colazione Pasquale, accompagnata da uova sode, vino benedetto, salumi di prima stagionatura e maiale.
Quel che si dice, una colazione per vegetariani.

Sito web: www.comune.corciano.pg.it
Info Tel: 075.5849258

06 Aprile - Grazie Rudy - Omaggio a Rudorf Nurayev - Perugia


In occasione del 15° anniversario di Rudorf Nurayev,il più grande ballerino di tutti i tempi, il Teatro del Pavone, all'interno della rassegna La Ruota del Pavone, presenta il galà internazionale di danza "Grazie Rudy", a lui dedicato.
Si esibiranno straordinari artisti di fama internazionale che faranno rivivere le emozioni suscitate da questa figura leggendaria.
Info :
tel. (+39) 075.5736458, e-mail: info@iat.perugia.it.

Condividi contenuti