19/01/2014 - Ciaspolata ai Pantani di Accumoli- Parco Nazionale dei Sibillini - MONTE SAN VITO (PG)

Vagare in un mare di bianco, circondati da un panorama che comprende la mole del Monte Vettore, i Monti della Laga, il massiccio del Sirente-Velino.
I Pantani, nella stagione estiva, diventano degli immensi specchi d'acqua comunicanti all'interno di una conca cinta da dolci cime, con qua e là lembi di faggeta. Fra luglio e agosto, in particolari condizioni climatiche, danno luogo a un fenomeno spettacolare: le loro acque diventano rosse per la presenza di una particolare specie di alga.
In questa zona scorre l'antico confine fra lo Stato Pontificio e il Regno Borbonico, segnalato dal cippo risalente al 1847. Nonostante la presenza di un Inghiottitoio, a indicare anche qui un rilevante fenomeno carsico, quest’area rappresenta un'eccezione rispetto al resto del territorio circostante, per l'ondulazione del paesaggio e per il ristagno delle acque. Un itinerario classico per ciaspole e sci da escursionismo.
DURATA: 4 h; DISLIVELLO: 300 m; DIFFICOLTÀ: EAI
Quota di partecipazione comprensiva di guida e assicurazione 15 euro. Agevolazioni per gruppi. Noleggio ciaspole: € 5,00
Info e prenotazioni: 333 9083538 - info@trekkinginumbria.it