blog di Redazione

CORSO DI TEATRO CON DARIO FO E JACOPO FO ALLA LIBERA UNIVERSITA' DI ALCATRAZ

Da domenica 28 giugno a mercoledì 8 luglio evento eccezionale ad Alcatraz:

Corso di teatro con Dario Fo e Jacopo Fo  per la prima volta con traduzione simultanea dall'italiano all'inglese!

Per 10 giorni parleremo di teatro e arte, di passione e emozioni, di empatia e comunicazione. Scriveremo pezzi teatrali, scriveremo canzoni, giocheremo con i rudimenti del mimo e della voce.
 

Un seminario rivolto ad attori, registi e appassionati durante il quale verranno affrontati gli aspetti fondamentali della scrittura e della rappresentazione di un testo teatrale. Gli allievi potranno misurarsi direttamente con la recitazione, la mimica e la dialettica di scena, lavoreranno insieme a Dario e Jacopo su alcuni testi di Dario Fo e Franca Rame, vivendo l’esperienza eccezionale di partecipare a un laboratorio dove viene ricreata l’atmosfera che si vive all’interno di una compagnia teatrale, entrando, e vivendo appieno il metodo di lavoro di un grande autore e interprete del teatro italiano.

Condividendo momenti della giornata, facendo prove, ascoltandosi e ascoltando gli altri, imparando dagli errori di tutti, vivendo insieme momenti di allegria e giochi. Crediamo di proporre ancora una volta un'esperienza unica: un insegnamento fuori dagli schemi della lezione classica. Si vedrà così come il testo iniziale viene rimodellato e riscritto via via che lo si prova di fronte a un pubblico. E come il modo di raccontare sia dettato dal racconto e possa trovare un suo naturale equilibrio proprio a partire dal senso di quel che si vuole dire.

Nel teatro di Dario Fo e Franca Rame, infatti, la scelta dei canoni estetici non avviene per arbitrario gusto formale, ma è insita nel discorso stesso che si vuole rappresentare.

Jacopo Fo, con la consueta ossessione per la comprensione dei dettagli, si occuperà invece di raccontare i meccanismi che stanno dietro all’interpretazione recitativa, svelando alcuni segreti essenziali del mestiere dell’attore, "trucchi" che per tradizione venivano appresi per imitazione ma che oggi possono essere descritti minutamente e chiaramente grazie a una serie strabiliante di scoperte scientifiche. Si parlerà quindi di come la mente lavora mentre recitiamo, di come il pubblico legge l’azione scenica in modo quasi subliminale, e di come la conoscenza di questi meccanismi, semplici e naturali, possa offrire strumenti utili al narratore.

Gli allievi potranno inoltre portare loro pezzi e lavorare con Dario e Jacopo Fo per affinare recitazione e regia. Continueremo così il percorso formativo e lavorativo di assistenza alle nuove produzioni iniziato a ottobre del 2012. Alcatraz, infatti, da 30 anni Associazione Culturale e struttura ricettiva, è anche un centro di produzione e assistenza, che agisce come incubatore di nuove creazioni teatrali, musicali, grafiche e letterarie.

Oltre al Premio Nobel Dario Fo parteciperanno come insegnanti:

Eleonora Albanese (arte zen)

Imad Zebala (la forza della musica)

Mario Pirovano (recitazione)

Fabrizio De Giovanni (recitazione)

Maria Chiara Di Marco (recitazione)

Eleonora Dalbosco (voce)

Angelo Airaghi (Tai Chi)

Jacopo Fo (il racconto teatrale)

(Sono previsti altri insegnanti fuori programma)
 

 

Il corso inizierà domenica 28 giugno alle ore 21,30 e terminerà mercoledì 8 luglio con il pranzo.

Costo per dieci giorni di corso + sistemazione ad Alcatraz con trattamento di pensione completa:

€ 1.000,00 a persona (sistemazione in tenda o camper propri)

€ 1.260,00 a persona (sistemazione in camere da 6-8 posti)

€ 1.310,00 a persona (sistemazione in camere da 3-4 posti)

€ 1.590,00 a persona (sistemazione in camere da 2 posti)

Per informazioni sulle sistemazioni 075.9229911-38-39 o info@alcatraz.it

 

FAMIGLIE CON FIGLI DAI 10 AI 13 ANNI: A tutti i genitori interessati a partecipare al Corso di Teatro si comunica che dal 28 al 5 luglio è in programma a Alcatraz anche la settimana vacanza "giochiamo insieme" dedicata alle famiglie che in questa occasione ha come tema "il teatro, la scrittura e la creatività" e nel programma delle attività giornaliere è prevista la partecipazione ad alcune lezioni del Corso di Teatro con Dario Fo adatte anche ai più piccoli. Abbiamo pensato che questo fosse un modo per poter dare la possibilità sia ai più grandi che ai più piccoli di conoscere il mondo del teatro e aver l'occasione di ascoltare i racconti di un Maestro dell'arte come Dario Fo. L'età consigliata per la partecipazione e dai 10 anni in su, se sei un genitore/zia-zio/nonno-nonna per tutte le informazioni clicca qui 

 

Per richiedere info e disponibilità clicca qui

 

 

TAG: corso di teatro, corsi estivi, corso di teatro bilingue, seminario, workshop, 
full immersion, traduzione, interprete, inglese, dario fo, alcatraz, jacopo fo, 
perugia, umbria, recitazione, recitare, regia teatrale, storia dell'arte, 
storia del teatro, italia.

 

LIBERA UNIVERSITA' DI ALCATRAZ: CALENDARIO CORSI E EVENTI 2016

CALENDARIO 2016  
22-24 aprile: LABORATORIO DEL BOSCO
22-24 aprile: CORSO DI TAI CHI SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
22-25 aprile: CORSO DI YOGA DEMENZIALE
23-24 aprile: CORSO DI BASIC WATSU
25-28 aprile: WATSU TRANSITION FLOW
29 aprile - 1° maggio: YOGA DEMENZIALE E MASSAGGIO THAILANDESE
1-10 maggio: CORSO DI TEATRO con Dario e Jacopo Fo
13-15 maggio: Corso intensivo di PUBLIC SPEAKING con Jacopo Fo
13-15 maggio: BODY PERCUSSION - ON THE ROAD, workshop diretto da Salvo Russo
13-15 maggio: CORSO DI TAI CHI SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
13-15 maggio: HAPPENING DEL CAMMINATORE
13-15 maggio: CORSO DI CUCINA
20-22 maggio: HAPPENING ARTISTICO E LABORATORIO CREATIVO
20-22 maggio: LABORATORIO DEL BOSCO
21-22 maggio: CORSO BASE INNER LIGHT HEALING
28-29 maggio: CORSO DI BASIC WATSU
30 maggio - 2 giugno: WATSU TRANSITION FLOW
1-5 giugno: CORSO DI YOGA DEMENZIALE
10-12 giugno: HAPPENING ARTISTICO E LABORATORIO CREATIVO
10-12 giugno: METTIAMOCI IN GIOCO
10-12 giugno: CORSO TAI CHI SHIATSU STRUMENTI DEL BENESSERE
10-12 giugno: CORSO DI CUCINA
17-19 giugno: LABORATORIO DEL BOSCO
17-19 giugno: LA VIA DELL'ARCO
24 giugno - 1 luglio: IN VACANZA GIOCHIAMO INSIEME (10/13 anni)
1-3 luglio: HAPPENING ARTISTICO E LABORATORIO CREATIVO
1-8 luglio: IN VACANZA GIOCHIAMO INSIEME (3/7 anni)
8-10 luglio: HAPPENING DEL CAMMINATORE
8-15 luglio: IN VACANZA GIOCHIAMO INSIEME (7/13 anni)
30 luglio - 6 agosto: ESTASIMUSICANDO, IL 7° FESTIVAL DELLA MUSICA DI ALCATRAZ
6-13 agosto: VACANZE ESTIVE AD ALCATRAZ
6-13 agosto: IN VACANZA GIOCHIAMO INSIEME (9-15 anni)
13-20 agosto: VACANZE ESTIVE E FERRAGOSTO AD ALCATRAZ
20-27 agosto: VACANZE ESTIVE AD ALCATRAZ
27 agosto - 3 settembre: VACANZE ESTIVE AD ALCATRAZ

• Clicca qui per conoscere tutti i corsi e gli eventi in calendario

Vetture “ecologiche” per la Provincia e il Comune

consegna auto ecologiche alla Provincia e il Comune di Perugia
Il miglioramento della qualità della vita passa attraverso l'utilizzo di macchine ecologiche. A tal fine, la scorsa settimana l'Honda ha consegnato due auto ibride Insight, in comodato d'uso gratuito per un anno alle amministrazioni, all'assessore provinciale ai Trasporti Stefano Feligioni e al sindaco di Perugia Wladimiro Boccali. L'Insight è equipaggiata con motore ibrido che abbina un motore elettrico a quello a benzina, più leggero ed economico di quelli finora studiati nel settore, in grado di fungere da generatore durante le decelerazioni e le frenate, e di passare automaticamente nella modalità "solo elettrico".

Per chi ama i cani e i cavalli

agriturismo - equitazione - cani
Sopra Ponte Pattoli, vicino a Perugia, a pochi chilometri da Alcatraz c'è un centro dove Lia Campriani, luminosa campionessa di equitazione, tiene corsi di perfezionamento per cavalieri che vogliono imparare a cavalcare e a saltare seguendo la naturalezza dei movimenti del cavallo.
Oltre a questi seminari di alto livello Lia Campriani ha costruito un rifugio per cani abbandonati e una pensione canina. Gli animali hanno a disposizione un recinto di 50 metri quadrati con una parte chiusa, un cortiletto e una tettoia. In ognuno delle decine di recinti ci stanno due o tre animali. Per un totale di 107 cani. Che vengono nutriti, curati e vezzeggiati con enorme amore da Lia e dai volontati che aiutano il centro a sopravvivere.
Niente a che vedere con i classici canili con i migliori amici dell'uomo chiusi in gabbiette asfissianti.
Il centro funziona anche come pensione per cani con rette più che oneste: 60 euro al mese.
Non avendo sussidi pubblici di alcun genere il centro ha bisogno di sostegno (http://unafirmapersalvarmi.myblog.it).
Puoi adottare un cane a distanza, puoi venire a prenderne uno (ce ne sono di tutte le taglie, età e colore (http://www.agrilia.it/turistia4zampe/i_cani_di_lia/).
E puoi anche venire qui in vacanza, con o senza il tuo cane.
Agrilia - Agriturismo - Scuola di equitazione
Perugia Ponte Pàttoli (Umbria)
http://www.agrilia.it/index.html
Tel. / Fax (+39) 075694270 - Cell. 3334000957

Da Ottobre - ELLERA DI CORCIANO (PG) - Corsi di Yoga Ratna

30 itinerari cicloturistici per scoprire l'Umbria

BIKE IN UMBRIA - 30 ITINERARI CICLOTURISTICI
In bicicletta, perché no? Anzi, a pensarci bene, per i suoi paesaggi verdi, le campagne e i borghi, non è l'Umbria più bella se vista cosi?
Poterla godere, sentire nei suoi dettagli di paesaggio e di architetture, di storie, di gente, con la raffinata lentezza di chi cammina a piedi, ma moltiplicata dalla meravigliosa semplicità del mezzo meccanico che non per niente, al suo apparire, si chiamò (e si chiama ancora, nel codice della strada) velocipede?

E' un modo "slow" per fare turismo, come il trekking o il cavallo, uno stile che all'Umbria si addice in modo speciale, facendo tornare ad atmosfere e sensazioni antiche di quando il viaggio era una cosa seria, nel senso di avventura del corpo e dello spirito, come sapevano Goethe ed Hermann Hesse, per citare solo due degli illustri viaggiatori in Umbria - che la percorsero annotandola e disegnandola, lasciandoci illuminazioni e spunti che ci colpiscono ancora oggi, per come vanno al cuore, all'essenza evidentemente immutabile di certi peculiari tratti della nostra regione.

Dal 6 al 20 settembre - TODI (PG) - Personale di Antonio Buonfiglio "Metal Light"

Antonio Buonfiglio - Mostra

Sala affrescata di Via del Monte, Cisterne Romane, Museo Pinacoteca - Todi (PG)
dal 6 al 20 settembre 2009
Inaugurazione: domenica 6 settembre, ore 19.30

In occasione del Todi Arte Festival, l’artista Antonio Buonfiglio presenta la mostra personale “Light- metal”, organizzata dal Comune di Todi in collaborazione con la Soc. Sistema Museo. 20 sculture in alluminio , “metallo leggero”, saranno visibili nella sala espositiva di Via del Monte ed all’interno delle Cisterne Romane; una serie di 20 dipinti di piccolo formato dal titolo “varie - azioni sul tema“ saranno esposti invece all’interno del Museo Pinacoteca di Todi.
La mostra inaugurerà domenica 6 settembre alle ore 19.30 presso la Sala affrescata di Via del Monte e resterà aperta al pubblico fino al 20 settembre 2009.

Antonio Buonfiglio nasce nel 1972 a Nocera Inferiore; dopo essersi formato agli studi artistici presso l’Istituto d’Arte di Salerno e l’Accademia di Belle Arti di Napoli si trasferisce a Francoforte, in Germania, dove lavora come grafico dal 1992 al 1996. Dal 1996 vive e lavora a Todi.
Numerose mostre personali e collettive dal 1990 ad oggi. Tra le tappe più significative degli ultimi anni si ricordano nel 2004 la personale presso l’Accademisch Medisch Centrum di Amsterdam, nel 2006 la mostra personale di sculture nella Necropoli di Crocifisso di tufo ad Orvieto, sempre nel 2006 la personale di Roma presso la Biblioteca di Villa Mercede, nel 2007 ha partecipato nella sezione “giovani generazioni” alla prestigiosa collettiva “Terra di maestri” presso Villa Fidelia a Spello. Dal 2009 è presente nella galleria Selective Art di Parigi.

Orari spazi espositivi
Sala affrescata di Via del Monte, Todi
10.30-13.00/16.00-20.00 Aperto tutti i giorni – ingresso libero
Cisterne Romane di Todi
10.00-13.30/15.00-18.00 Chiuso il lunedì
Museo Pinacoteca di Todi
10.00-13.30/15.00-18.00 Chiuso il lunedì

Per informazioni:
Museo Pinacoteca di Todi
Tel. 075.8944148
todi@sistemamuseo.it - www.sistemamuseo.it

La CHIESA di SAN BEVIGNATE

chiesa di san bevignate - perugia
A PERUGIA, Chiesa di S. Bevignate, Via E. Dal Pozzo (zona Monteluce)

ORARIO delle VISITE GUIDATE: domenica ore 10.00-12.00
INFO e PRENOTAZIONI: tel. Comune di Perugia 075 5772833 (o.u.)

NOTE di SAN BEVIGNATE:
La città di Perugia ha la fortuna di conservare ancora integra una importante testimonianza della presenza templare nel suo territorio, attestata nelle fonti a partire dalla metà del Duecento. Nel contado di porta Sole, e più precisamente nei pressi del cimitero monumentale di Monteluce, sorge, infatti, l’ex chiesa di San Bevignate, sobria e possente all’esterno, ma alleggerita all’interno da un gioco di slanciati costoloni e, sulla controfacciata, da un ciclo pittorico che ai confratelli lontani e agli abitanti delle prospere campagne perugine ha ricordato per lungo tempo quale fosse la missione in Terrasanta della Militia Templi, l’ordine religioso-cavalleresco istituito a Gerusalemme intorno al 1119 dal cavaliere francese Ugo di Payns.

Dopo i lunghi e complessi lavori di messa in sicurezza, consolidamento e restauro, il 20 aprile scorso l’ex chiesa templare è stata ufficialmente “riconsegnata” ai perugini e più in generale a turisti, visitatori e studiosi di storia e iconografia dell’Ordine del Tempio, che potranno finalmente apprezzare in condizioni ottimali le caratteristiche di questa straordinaria struttura architettonica, articolata su due livelli, e i soggetti degli affreschi che la decorano.

Ma quel che più conta è che Perugia si trova a disporre di un nuovo spazio pubblico di grande fascino e suggestione destinato ad accogliere un Centro di Documentazione sulla storia dell’Ordine Templare oltre che iniziative ed eventi culturali nel segno della riscoperta e della valorizzazione degli stretti legami che la città conserva ancora con il suo passato e le sue tradizioni di età medievale.

EVENTO....
Sabato 29 agosto, ore 21.15
Concerto Sassofoni in concerto
prima del concerto è prevista una visita guidata della Chiesa e degli scavi archeologici dalle ore 18.00 alle ore 19.00. Per partecipare alla visita è necessario prenotare ai seguenti numeri: tel. Provincia di Perugia 075-3681-526-792-226-608 a seguire il concerto, realizzato grazie alla collaborazione con il Conservatorio di Musica di Perugia. Ingresso LIBERO

27 Agosto 3-10 Settembre - PERUGIA - Pietre tra Pietre


Giovedì in città: percorsi guidati per cittadini e turisti alla scoperta del patrimonio storico artistico della città. L’itinerario Pietre tra Pietre Arte, storia e leggende della città attraverso un percorso nel centro storico, guiderà i partecipanti alla ricerca e alla scoperta di elementi architettonici inconsueti e meno conosciuti nonché di inserti scultorei (simboli, stemmi, testimonianze etrusche) inseriti tra le “pietre” dei muri della nostra città.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per partecipare occorre telefonare a: Comune di Perugia, U.O. Politiche delle Attività Culturali tel. 075 5772832 (dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 13.00)

TEVERE BIKE - Noleggio bici

noleggio bici fiume tevere
La Provincia di Perugia promuove un nuovo servizio di noleggio biciclette, finanziato dal Ministero dell'Ambiente, per incentivare l'utilizzo della pista ciclabile del fiume Tevere. Un servizio rivolto a tutti, ideato allo scopo di creare una rete di punti noleggio lungo la ciclabile del fiume Tervere nei quali sia possibile noleggiare, riconsegnare o sostituire le bici, in caso di rotture o inconvenienti, indistintamente in uno qualsiasi dei punti noleeggio.

I punti noleggio sono:

Noleggio bici Ferriera di Torgiano

Racing Bikes di Pagnottini Alberto
Via del Sottopasso, 7
06089 Ferriera di Torgiano (PG)
Tel. 075 5997253
Cell. 347 6965504

Orario di apertura
Mattina 8.30 - 13.00
Pomeriggio 15.30 - 19.30
Domenica aperto solo in caso di prenotazioni.

Noleggio bici Ponte Felcino

Giardini Thebris - E. F. srl di Ercoli Francesco
Via Val di Rocco, 56
06134 Ponte Felcino (PG)
Tel. 075 6910529
Cell. 348 3318231

Orario di apertura
Continuato 9.00 - 20.00

7 e 13 Agosto - TREVI (PG) - Voodoo Festival "Suoni senza confini"

voodoo festival trevi (perugia)
Iniziato il 22 luglio, alla sesta edizione, il Voodoo Festival di Trevi mette al centro le contaminazioni della world music contemporanea provenienti dal patrimonio culturale nazionale e internazionale.

In programma altre due date:

7 agosto @ Piazza Mazzini
Paolo Rocca e Fiore Benigni
Clarinetto, organetto e altre meraviglie.

13 agosto @ Piazza Mazzini
Chiusura Voodoo Festival
Bad Boys
Incursioni nei temi pop più vari rivisitati però in chiave jazz.

Prezzi: ingresso libero

Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Turistico del Comune di Trevi chiamando lo 0742 332269 oppure contattare il sito www.comune.trevi.pg.it.

8/10 agosto - PERUGIA - Le iniziative di Borgo Bello

iniziative borgo bello
Sabato 8 agosto, ore 20.30
Al Chiostro di S. Domenico, Piazza G. Bruno (trav. Corso Cavour): CENA DI S. LORENZO.
Costo € 30,00 a persona.
Organizzato da Ass.ne Borgobello
servizio Catering: SIRO di Torgiano

Lunedì 10 agosto, ore 21.30
A MonteMalbe: OSSERVAZIONE ASTRONOMICA.
Con il naso all'insù a comtemplare le stelle, in compagnia del prof. Vincenzo Bellucci.
Costo € 5,00 a persona.
Spettacolo teatrale della Compagnia Le Onde e cocktail di mezzanotte.
Agriturismo I Sassi Grossi
organizzato da Ass.ne Borgobello

Info e prenotazioni: entro il giorno 6 agosto al tel. 329 6118813

06/13/26 Agosto - PERUGIA - L'Accademia della Donca

Anche quest’anno, l’Accademia del Donca partecipa alle iniziative estive di Tenera è la notte con tre spettacoli in perugino. Nelle serate del 6 e 13 agosto, il trio del Donca (Fausta Bennati, Leandro Corrucci e Gianfranco Zampetti) presenterà uno spettacolo, diviso in due parti, dedicato alla figura di Nazareno Squarta e alla descrizione della Fontana Maggiore di Piazza IV Novembre.

Lo strano caso di Nazareno Squarta/Menchino Sbrana: una storia da riscrivere, cerca di ristabilire la verità storica intorno al personaggio di Squarta, alla sua breve attività politica e amministrativa presso il Comune di Perugia, e alla conseguente emigrazione in Francia, con la lettura delle presunte lettere che Menchino avrebbe scritto alla moglie Rosa, rimasta a San Martino in Campo. Il carattere comico delle stesse non impedisce di cogliere l’intento denigratorio che muoveva gli autori – figli della borghesia cittadina – a mettere alla berlina il linguaggio, la mentalità e i comportamenti del campagnolo, giunto a ricoprire il ruolo di pubblico amministratore. La nostra Fontèna, opera pubblicata nel 1949, in occasione del restauro del monumento simbolo cittadino, descrive minuziosamente tutto il manufatto, le formelle, le sculture, i particolari artistici e architettonici, coi relativi significati. Lo spettacolo sarà accompagnato da uno strumento multimediale, realizzato da Leandro Battistoni, che propone visivamente – in sincronismo con il testo – il particolare cui si riferisce la scrittura. Le varie sezioni sono intervallate da esecuzioni musicali di brani classici eseguiti con l’arpa.

Inoltre, il 6 agosto si parlerà di vino attraverso le poesie di Claudio Spinelli, mentre il 13 agosto il trio si racconterà attraverso i tre volumi che compongono “L’Officina del Donca” (Perugia e l su dialetto: n amor da fàje l vèrzo, Perugia te l dice n vèrzi e Vèrzi ngrifati). Il 26 agosto, con la regia di Mariella Chiarini, va in scena Salta chi zompa!, che si propone di far riaffiorare, nel pubblico di qualunque età, ciò che, sedimentato in ciascuno, spesso in modo inconsapevole, lo costituisce e caratterizza come unicum nella apparente omologazione del “villaggio globale”. È il pensiero popolare, il suo modo di esprimere esperienze legate essenzialmente alla ciclicità stagionale, connaturata alla civiltà rurale. Attraverso richiami, riflessioni, modi di dire, canzoni folk, in forma di facezia, ma dentro un discorso serio e affettuoso, lo spettacolo guida i ricordi e le emozioni dello spettatore in un percorso temporale che solo apparentemente si rivolge al passato, perché inaspettatamente lo afferra e lo coinvolge nella scoperta di una sua identità nascosta. Il materiale appartenente alla tradizione, insieme all’arguta e ironica penna di Giampiero Mirabassi e Claudio Spinelli, offre uno spettacolo fresco, divertente, comunicativo, diretto, come sa esserlo la cultura che si nutre della vita stessa.

INFO: Comune di Perugia tel. 075 5772416-2833 | 075 .075.075.
email: info.cultura@comune.perugia.it

NOLEGGIO SEGWAY IN UMBRIA

noleggio segway umbria
www.umbriainequilibrio.com offre la possibilità di noleggiare un Segway, con tour guidati a partire da Ponte Santa Lucia, a pochi minuti da Foligno. Il tour raggiungere il paese di Sostino per immettersi in una strada di collina che, curva dopo curva, conduce verso la sommità del Monte di Pale, dove si può godere di un panorama mozzafiato.
Il sito internet offre propone anche pacchetti week-end con escursioni in Segway, degustazioni di prodotti tipici, visite naturalistiche, passeggiate a cavallo, escursioni in Quad e pernottamento.
E' inoltre possibile effettuare un noleggio libero del Segway per provarlo tranquillamente nella propria residenza.

Condividi contenuti